Lunedì 20 Mag 2019
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • green style
  • red style
  • orange style
You are here: Home

Prospettive della psicologia dell’educazione in Italia 

Conversazione con il prof. Carlo Trombetta, “La Sapienza” Università di Roma. Introduce il prof. Claudio Tonzar – Università di Urbino, Presidente di Psicoattività. Gorizia, martedi 28 maggio 2019 - ORE 17.30 - 19.30 Sala Conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, via Giosuè Carducci, 2 Per maggiori informazioni scarica la Locandina 28 maggio 2019

Leggi tutto

Giornata di formazione su Metodi e tecniche per le CTU in ambito civile: aspetti psicologici e giuridici" Per maggiori informazioni clicca qui 

Giornata di formazione su Metodi e tecniche per le CTU in ambito civile: aspetti psicologici e giuridici" Per maggiori informazioni clicca qui

Leggi tutto

Pre 1 2 Next

Associazione Psicoattività

Psicoattività è un’associazione di promozione sociale costituita al fine di svolgere attività culturali, formative e scientifiche finalizzate alla sviluppo e alla divulgazione della psicologia nelle sue varie articolazioni e nei suoi diversi ambiti d’applicazione con  l'ottica di favorire il benessere e la qualità della vita delle persone, dei gruppi e delle comunità.

In particolare, Psicoattività intende realizzare le sue attività in collaborazione con altre organizzazioni del territorio, rivolgendole agli psicologi, alle altre professioni intellettuali ed alla cittadinanza.

I valori che stanno alla base di Psicoattività sono riferibili alla dimensione etica, alla competenza professionale e all’autonomia personale.

Etica: si intende operare tenendo conto prioritariamente della correttezza e della trasparenza nei rapporti umani e professionali, in ogni direzione delle proprie progettualità.

Competenza: si ritiene importante valorizzare e diffondere le conoscenze e le buone pratiche psicologiche prestando una particolare attenzione alla fondatezza, all’efficacia e alla rilevanza scientifica delle proposte.

Autonomia: è nostra convinzione che l’appartenenza rigida ed ideologica che contraddistingue il panorama attuale dell’associazionismo di area psicologica costituisca un forte limite allo sviluppo di nuove idee e progetti di promozione della psicologia. Questo limite va superato creando aggregazione tra mondi diversi (libera professione, terzo settore, universita’…), secondo un’ottica interdisciplinare e interprofessionale, nel rispetto delle diversità che caratterizzano le rispettive identità.